Pil, Osservatorio Faini: a giugno arretra dello 0,4%

Adnkronos.com

“L’indicatore mensile del PIL mostra una flessione dello 0,4% in giugno, unitamente ad una lieve revisione al ribasso del dato di maggio” nota il capo economista del Tesoro, Riccardo Barbieri. “Ciononostante, secondo l’indicatore mensile del PIL, il secondo trimestre avrebbe registrato un robusto incremento sul periodo precedente, tale da portare la crescita acquisita sull’anno pienamente in linea con la previsione ufficiale del DEF (3,1% sul dato annuale e 3,2% sulla media dei dati trimestrali). Bisogna ora adoperarsi per mantenere l’economia su un sentiero di crescita anche nel secondo semestre, in un contesto globale se possibile ancor più sfidante e avendo oramai conseguito il recupero della caduta di attività causata dalla pandemia”.

Mercoledì 13 Luglio 2022